Borgo Tossignano

Borgo Tossignano è situato in una stretta del fiume dove si può vedere la dorsale rocciosa conosciuta come Vena del Gesso. É tra i più piccoli centri abitati della vallata, ma il più importante dal punto di vista agricolo-industriale.

Borgo Tossignano

La nascita del borgo viene ufficialmente fatta coincidere con l'anno 1198 ad opera di alcuni gruppi di abitanti di Tossignano, quando il centro fu oggetto di furiosi attacchi da parte degli Imolesi in occasione di uno dei tanti rivolgimenti politici che vedevano paesi e castelli passare ora ad una ora ad altra alleanza. In realtà il territorio era già abitato molti secoli prima.

Sulla sponda destra del Vatreno, nome originario del fiume Santerno, questi profughi iniziarono a costruire le loro povere abitazioni dando origine ad un villaggio che, lungo i secoli, si è trasformato in una amena ed alacre comunità, fino a divenire, oggi, uno degli abitati più consistenti dell'intera Vallata.

Borgo Tossignano

Per le foto originali si ringrazia:
http://www.flickr.com/photos/70253321@N00/2841260026/ e
http://www.flickr.com/photos/13427291@N04/4589191433/
Se vi volete trasferire potete cercare delle case su Bologna-Case.